Il Circolo

Circolo Bergman è un collettivo composto da Paolo Giorgio, Sarah Chiarcos e Marcello Gori. Il suo lavoro si muove fra la creazione di un repertorio di drammaturgia contemporanea e la sperimentazione in area performativa.

Il Circolo è interessato alle forme di partecipazione dello spettatore all’azione teatrale, nei margini in cui il teatro ridefinisce il suo ruolo sociale.

Ha prodotto gli spettacoli: Le affinità elettive  (testi di Sarah Chiarcos, regia di Paolo Giorgio, Teatro Libero), Lolita, non ora non qui (testi di Marcello Gori, regia di Paolo Giorgio, Teatro Libero), La cosa peggiore che possa capitare a un cane (un esperimento di scrittura partecipata di Sarah Chiarcos, Teatro Ringhiera).

Ha prodotto le performance: Werther, o dell’assoluto (testi di Paolo Giorgio, IT Festival, Teatro i, Teatro Franco Parenti) e Fondamenta, (Teatro Ringhiera). A Maggio 2016 ha debuttato a IT Festival con Calcografia, azione di recupero del mestiere in via di estinzione della stampa a torchio: in scena lo stampatore d’arte Giancarlo Migliavacca (classe 1935) ripropone come azione performativa l’essenza del suo sapere manuale.

Nella foto, di Simona Giuggio, i componenti del Circolo con Giancarlo Migliavacca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...